mercoledì 21/02 - Finale
Volley Prima Div. M.le
RPF3
Matrix Pol. Campegin...2
OGGI - h20:30
Basket Prima Div.
Pol. Campeginese
Marconi Basket
OGGI - h21:30
Volley Serie C M.le
Lycos Torrazzo
Pol. Campeginese
RINVIATA
Calcio Amatori
Sarmog San Girolamo
Rist. Piccolo Oceano
RINVIATA
Calcio Juniores
Pol. Campeginese
Montecchio
RINVIATA
Calcio Allievi CSI
Santos
Pol. Campeginese
sabato 24/02 - h17:00
Volley U18 M.le
Conad Tricolore 16
Pol. Campeginese
sabato 24/02 - h18:30
Volley Serie B M.le
Boschi Campegine
Nationaltr Villadoro
RINVIATA
Calcio Seconda Cat.
Pol. Campeginese
Sporting Cavriago
Home » Pallavolo » Serie C Maschile 2017/2018 » Volley, Serie C: colpo doppio della Polisportiva Campeginese, è aggancio in vetta

Volley, Serie C: colpo doppio della Polisportiva Campeginese, è aggancio in vetta

Nel big match al vertice i ragazzi di Costi e Meneses espugnano al tie-break il campo dell’Hipix-Energy Way ottenendo la settima vittoria consecutiva che vale anche il primato in classifica.

Settima vittoria consecutiva della Polisportiva Campeginese che nello scontro diretto al vertice espugna al tie-break (25-19, 21-25, 17-25, 25-22, 9-15) il campo della capolista Hipix-Energy Way e la raggiunge a quota 35 in testa alla classifica del campionato di serie C maschile, lanciando l’ennesimo chiaro segnale alle rivali. Un successo, il quarto in altrettante uscite della gestione Costi, ancora più importante di quello dell’andata perché arrivato in trasferta in un momento cruciale della stagione, in cui era fondamentale portarsi al comando o, perlomeno, restare agganciati al treno delle prime. Il sestetto titolare è composto da Bellini in palleggio, Tanzi opposto, Mazzali e Rocca in banda, Boragine e Grossi come coppia di centrali e dal libero Ferrari ma l’avvio è molto contratto e contrassegnato da diversi errori sia in attacco che a muro dove si fatica troppo a differenza dell’Hipix-Energy Way fin da subito solida in difesa ed in grado di creare grosse difficoltà al di là della rete. La reazione alla distanza è tardiva e non consente di colmare il pesante gap iniziale (19-25) ma già dal secondo set si vede la vera Campegine particolarmente incisiva al servizio con Bellini e Mazzali, strepitoso anche in attacco, in cui sigla un 6 su 10 da urlo, che contribuisce a ristabilire la parità (25-21). Nel terzo si ripete lo stesso copione e stavolta è Rocca ad azzeccare un filotto impressionante in battuta che manda letteralmente in tilt la ricezione degli avversari incapaci di superare il muro degli ospiti, ben quattro in questo parziale più tanti tocchi a rete che permettono la successiva rigiocata ed una gestione in scioltezza fino al sorpasso nel punteggio (25-17). Il quarto set, invece, è colmo di rimpianti in quanto viene dilapidato un vantaggio rassicurante, complici cinque errori diretti in stecca, prima di una fase di grande nervosismo da una parte e dall’altra che al fotofinish premia i padroni di casa sul 22-25. Poi al tie-break vengono fuori l’esperienza e l’orgoglio della Polisportiva Campeginese intenzionata a mettere a segno il colpo doppio: l’ingresso di Mariani al posto di Grossi dà quel qualcosa in più in termini di carica emotiva che serve per violare il campo della capolista anch’essa in striscia positiva ed agguantarla in vetta tenendosi alle spalle l’Univolley Osgb, sempre terza ad una sola lunghezza di distanza. Il vice allenatore Jorge Meneses sottolinea l’importanza dell’exploit in terra modenese ma preferisce tenere alta la guardia. “E’ stata una partita difficile che avremmo potuto chiudere anche prima però siamo contenti di aver finalmente agganciato il primato dopo una lunga rincorsa -confessa- ora è vietato rilassarsi, la classifica continua ad essere veramente corta e basta una piccola distrazione per ritrovarsi ai piedi del podio. Dovremo spingere ancora sull’acceleratore già dalla sfida casalinga di fronte a Cavezzo contro cui vogliamo vendicare la sconfitta dell’andata”. Prossimo impegno in programma venerdì 16 febbraio alle 21 alla palestra delle scuole medie in piazzale Montry a Campegine con la Pallavolo Cavezzo, che alla terza giornata inflisse il primo ko stagionale a Bellini e compagni.

Qui, di seguito, il risultato ed il tabellino della Polisportiva Campeginese impegnata in trasferta con l’Hipix-Energy Way nella quindicesima giornata del campionato di serie C maschile:

Hipix-Energy Way-Polisportiva Campeginese 2-3 (25-19, 21-25, 17-25, 25-22, 9-15)

HIPIX-ENERGY WAY: R.Sgarbi, Agazzani (L), A.Sgarbi, Manzini, Baroni, Morrone, Pradelli, Vezzù, Abdelouahad (L), Rossi, Garuti, Porta, Cremaschi. All.: Santini-Loschi

POLISPORTIVA CAMPEGINESE: Bellini 4, Tanzi 18, Mazzali 20, Rocca 9, Grossi 10, Boragine 6, Ferrari (L), Tonelli, Cantagalli 1, Damiani 1, Mariani 2, Curto, Mezzadri (L). All.: Costi-Meneses

Arbitri: Ravaioli-Magnani (Ravenna)

 

RISULTATI 15° GIORNATA:

Pallavolo Cavezzo-Lycos Torrazzo 3-0 (25-21, 25-22, 25-20)

Marano Volley-Fasipol Basser 3-0 (25-18, 25-18, 25-18)

Plastorgomma-Kerakoll Sassuolo-Pallavolo Fabbrico 3-1 (25-23, 25-23, 21-25, 26-24)

As Corlo Sasco-Gs Vigili Del Fuoco M.marconi 3-0 (25-14, 25-15, 25-18)

Energy Volley Parma-Canottieri Ongina 0-3 (19-25, 19-25, 16-25)

Cappu Volley-Univolley Osgb 2-3 (25-21, 22-25, 18-25, 28-26, 12-15)

Hipix-Energy Way-Polisportiva Campeginese 2-3 (25-19, 21-25, 17-25, 25-22, 9-15)

CLASSIFICA:

Polisportiva Campeginese, Hipix-Energy Way 35; Univolley Osgb 34; Canottieri Ongina 32; Marano Volley 28; Pallavolo Cavezzo, Cappu Volley 26; Fasipol Basser 19; Pallavolo Fabbrico 18; Plastorgomma-Kerakoll Sassuolo 17; Energy Volley Parma, Lycos Torrazzo 13; As Corlo Sasco 10; Gs Vigili Del Fuoco M.marconi 9.

Guarda anche

Volley, Serie C: Polisportiva Campeginese, con Torrazzo per continuare a sognare

Venerdì sera alle 21,30 al Palanderlini di Modena gli uomini di Costi, in vetta alla …